Due di cuori

ho scritto t\’amo coi bit

Rottamato

Posted by devilmanga su 25 febbraio 2008

Tutti noi siamo portati ad andarcene da questa terra.
Figuriamoci i beni materiali.
Ma è dura separarsi dall’auto della propria adolescenza.
Ne abbiamo fatte insieme di cose che non potrei neanche elencarvela.
La mia macchinina che solo io ero in grado di portare: Schumacher si sarebbe schiantato alla prima curva.
Dal meccanico due volte in un mese era lo standard, tantè che ormai siamo diventati grandi amici.
Capace di consumare benzina in violazione al protocollo di Kyoto.
Dall’aspetto ammaccato, così sporca da avere uno strato prottettivo esternamente e dell’humus internamente.
Due specchietti retrovisori che specchiavano tutto tranne il dovuto.
Un autoradio che si spegneva sempre e non ricodava la stazione radio.
Delle gomme più lisce di un culo di un bambino comprate di seconda mano.
Un sistema frenante che al massimo si poteva definire “rallentante”.
Il finestrino dal lato pilota che non si muoveva come tutti solo per su e giù, ma anche per destra e sinistra (e spesso obbliquo).
Tenuta insieme da chili e chili di ferro filato che con maestria riuscivo ad incastrare ovunque.
Freno a mano inesistente, luci interne ogni tanto.
E tantissimi altri difetti.
Aveva di buono solo la frizione e la retromarcia alla francese.
Eppure mi mancherà.
Come manca ad un uomo la libertà.

Annunci

3 Risposte to “Rottamato”

  1. lezia said

    Amolino che sei tenero! Anche a me mancherà la tua macchinina ammaccatina ma che ci ha permesso di fare insieme kilometri e kilometri.. :********

  2. Purpetta said

    non l’ho mai vista quest’auto, però è vero ke ci si affeziona e questi accumuli di ingranaggi, soprattutto quando non funzionano, e ci si pente per tutte le parole brutte ke gli abbiamo detto, si ricordano solo le cose belle, l’odore accogliente…un pò come le vekkie storie. forse un pò lo sono, vekkie storie.

  3. […] memoria del nostro aquilone colorato, acquistato un euloooo, che é stato schiacciato insieme alla macchinina del mio […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: