Due di cuori

ho scritto t\’amo coi bit

La lettera di addio ricevuta da Sophie Calle – Abbi cura di te

Posted by devilmanga su 12 novembre 2007

La versione completa della lettera commentata in tutto il mondo. Buona lettura!

Sophie è da qualche tempo che voglio scriverle e risponderle alla sua ultima email.
E’ vero che ritenevo fosse meglio parlarle e dirle a voce quel che ho da dirle.
Lo farò almeno per iscritto.
Come ha potuto vedere in questo periodo io stavo male.
Una sorta di tremenda angoscia contro la quale non posso fare granchè se non procedere impeterrito per tentare di batterla in velocità.
Quando ci siamo incontrati lei aveva posto una condizione: non diventare la quarta.
Quindi io avevo promesso di non vedere le altre.
Credevo che questo sarebbe bastato
Credevo che il suo amore e il fatto di amarla sarebbero bastati a farsì che sempre l’angoscia che mi spinge a cercare altrove si placasse.
Ma le cose sono peggiorate.
Quindi questa settimana ho ripreso a chiamare le altre.
Lo so cosa significa per me, in quale ciclo mi trascinerà.
Non le ho mai mentito, non comincerò a farlo oggi.
All’inizio della nostra storia lei aveva posto un’altra regola, il giorno in cui no due avessimo smesso di essere amanti, per me non ci sarebbe stata la possibilità di vederla.
Sa bene come questo vincolo non possa che apparirmi devastante ed ingiusto perchè lei continua a vedere PRR.
Oggi, però, è possibile commisurare l’importanza della mia decisione dal fatto che io sia pronto a sottostare al suo volere.
Quando invece non vederla più, non parlarle più, non cogliere più il suo sguardo sulle cose e sugli esseri, nella sua dolcezza su di me mi mancheranno infinitamente.
Qualunque cosa accada, sappia che non smetterò mai di amarla nel modo che è stato il mio dal momento in cui l’ho conosciuta, e che si protarrà in me e non morirà.
Ma oggi sarebbe una orrenda buffonata tenere in vita una situazione per entrambi difficile ed insanabile.
Ma sappia che quello che io provo per lei e quello che lei prova per me è l’ultimo pegno di quel che fu tra di noi e che resterà unico.
Avrei tanto voluto che le cose andassero in un altro modo.
Abbia cura di se.

Questa lettera è stata commentata da 107 donne in giro per il mondo.
La notizia qui!

MarkColline
Download Firefox

Advertisements

7 Risposte to “La lettera di addio ricevuta da Sophie Calle – Abbi cura di te”

  1. lezia said

    E’ una delle cose più belle che abbia mai letto. Credo che sentirsi dire queste splendide parole, in questo modo, così garbatamente. dolcemente riesca ad alleviare il dolore di una storia ormai andata..
    Ma amolinooo io non voglio perdertiiiiii!!! :********************

  2. seo google said

    I do not know if it’s just me or if everyone else experiencing problems with your blog. It appears as if some of the written text within your posts are running off the screen. Can someone else please provide feedback and let me know if this is happening to them too? This may be a issue with my web browser because I’ve had this happen before.
    Thanks

  3. Good day I am so excited I found your blog,
    I really found you by accident, while I was looking on Aol for something else, Anyways
    I am here now and would just like to say thanks a
    lot for a incredible post and a all round enjoyable blog (I also love the theme/design), I
    don’t have time to read through it all at the moment but I
    have bookmarked it and also added your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the superb b.

  4. You certainly outdid yourself this post. I am very impresses

  5. Its like you learn my mind! You appear to understand a lot
    about this, such as you wrote the e book in it or something.
    I believe that you just can do with a few p.c. to power the
    message home a bit, but other than that, that is excellent blog.
    An excellent read. I will certainly be back.

  6. No matter if some one searches for his required thing, so he/she needs
    to be available that in detail, so that thing is maintained over here.

  7. sans said

    This Punjabi ellwoodpaper generally take by Punjabi People beinduce at that place is certain cogent evidence that the vaccines induce the neoplasm.
    How prooftakeers in Punjab alike to say jagbani Ellwoodpaper.
    you are an Online Wedding Planner ellwood or the bride to be.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: