Due di cuori

ho scritto t\’amo coi bit

Riaprire le indagini su Cuffaro…

Posted by lezia su 20 marzo 2007

Se si é indagati per un reato così grave…qualcosa ci sarà, no?! Non penso che si accusi una persona a caso…

PALERMO – Riaprire le indagini sul presidente della Regione Sicilia, Salvatore Cuffaro, per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. La richiesta al gip, è stata avanzata dal procuratore della Repubblica di Palermo, Francesco Messineo.
Quest’accusa era stata archiviata in precedenza su richiesta della stessa procura, all’epoca guidata da Piero Grasso, che aveva chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio di Cuffaro per rivelazione di segreto e favoreggiamento aggravato di Cosa Nostra nell’ambito del processo per le ‘talpe’ alla Dda.
La decisione di riaprire l’inchiesta è stata adottata al termine di un dibattito interno alla Dda di Palermo, dopo che uno dei pm del processo alle cosiddette “talpe” della Dda, Nino Di Matteo, aveva chiesto di contestare già nel dibattimento in corso l’accusa di 110 e 416 bis al presidente della Regione siciliana.
A causa del dissenso degli altri tre pm del processo, l’aggiunto Pignatone e i sostituti Michele Prestipino e Maurizio De Lucia, la questione è stata rimessa alla Dda che ha deciso di chiedere l’apertura di un nuovo fascicolo. Una parte delle nuove accuse a Cuffaro, comunque, è stata già riversata nel processo in corso, nel quale il governatore della Sicilia è imputato di favoreggiamento nei confronti di Cosa nostra.
“Hanno riaperto le indagini? Perchè si erano mai chiuse? – è stato il commento di Cuffaro – Basta vedere le cronache dei giornali per rendersi conto che le indagini, in questi sei anni, non si sono mai fermate. Con cristiana pazienza affronterò questa ulteriore prova e non verrà meno il mio rispetto per l’istituzione giudiziaria”.
“Qualche giorno fa – ha detto ancora Cuffaro – i miei legali avevano chiesto al Procuratore della Repubblica se le indiscrezioni pubblicate da alcuni organi di stampa, fra cui L’Unità, fossero vere. A questa richiesta veniva risposto che si trattava di notizie coperte da ‘segreto istruttorio’. Come mai questa notizia coperta da segreto istruttorio viene oggi comunicata agli organi di stampa?”.

Fonte: Repubblica

LeziaControLaMafia

Annunci

Una Risposta to “Riaprire le indagini su Cuffaro…”

  1. devilmanga said

    e vabbuò.. dice che se condannato si dimette.. mah.. bò..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: