Due di cuori

ho scritto t\’amo coi bit

Aspettando la morte di Pinochet

Posted by devilmanga su 4 dicembre 2006

“Personalmente sono contrario al vento,
…ma questa sera mi viene un sentimento;
lo so che non si dice, non sta bene, non si fa,
ma questa sera lasciami cantar…
E’ morto Pinochet,
è morto Pinochet
è morto Pinocheee eee eee eeet!

Stolto è goder’ della disgrazia altrui,
ma, in questo caso, la disgrazia è lui.
La Storia questa sera ci da soddisfazione
ed ha tirato forte lo sciacquone…
E’ morto Pinochet, etc.
Pi – no – c’è – più , Pi – no – c’è – più,
fuori uno – fuori uno!
Pi – no – c’è – più , Pi – no – c’è – più,
uno in meno – uno in meno!
Personalmente sto con le balle al vento,
e non mi pento se sento un sentimento,
e so che il sentimento che sentivo contro il vento
è solo il sentimento di un momento…
Ma è morto Pinochet, etc. ” (Famigli Rossi – è morto Pinochet)

So che non è bene e so che non si fà, ma ormai da ieri sera sono in ansia, aspetto di poter festeggiare la morte di Pinochet.
Sino a 91 anni è riuscito a vivere questa feccia dell’umanità.
Migliaia di giovani sono morti ad un suo comando durante la sua dittatura cilena.
Gettati vivi da gli aerei in mare.
Deseparacido, in Sicilia si direbbe “lupara bianca“, un altro modo di far sparire i propri oppositori senza fare scalpore.
Un cadavere parla e fa parlare, ma quando si sparisce c’è solo silenzio e paura.
Pinochet salutaci Hitler all’inferno, che almeno ebbe la decenza di spararsi un colpo in testa.

MarkCileno

Advertisements

9 Risposte to “Aspettando la morte di Pinochet”

  1. pescefuordacqua said

    A volte certi dubbi vengono …. sono leciti …. insomma dubbi che riportano un po a quelli che sono i temi della pena di morte …..

    Ciao Marco
    PS se poi hai un’attimino mi dai qualche consiglio per l’impaginazione dei post

    Ciao
    Miky

  2. balthazaar said

    Si può festeggiare, si può. Ti offro una birra, virtuale s’intende.
    Viva te! Viva la libertà (quella vera)!

  3. arioch said

    L’unico rivalsa che i deboli hanno sui forti è godere della mortalità dell’uomo!
    In questi casi sarebbe bello sperare che in un dopo possa venirgli donata una coscienza!

  4. devilmanga said

    la mortalità dell’uomo va rispettata quando si sta parlando di uomini.
    Pinochet è al livello dell’animale, un essere schifoso partorito dalla sete di potere, di armi e di soldi.
    Sarebbe stato più corretto processarlo, a in Cile non è stato possibile farlo, e solo per un referendum nel quale lui era convinto di vincere, ed invece perse.. che decadde.
    Non posso che gioire nel pensiero che se un tribunale in terra è mancato per lui, almeno ci sia un tribunale più severo, rigido e senza immunità che lo attende desideroso di metterlo al calduccio.

  5. lezia said

    Un uomo é uomo solo se ha dei valori

  6. […] Ancora Pinochet resiste sul suo letto d’ospedale a nulla è valsa l’attesa con spumante annesso. Nulla da segnalare se non una stupenda vignetta dell’ormai mitico Mauro Biani        […]

  7. orsetta said

    E’ morto, e spero sia avvenuto fra atroci dolori. giro blog per poter informare tutti, non mi interessa di quanti stapperanno bottiglie, quanti proveranno dolore perchè “in fondo ormai era solo un povero vecchio incontinente”, mi interessa sottolineare che la giustizia soccombe alla natura, e ciò mi pare sacrosanto, mentre l’ingiustizia continua a prevaricarla.
    spero che la “progressista” michelle, occupata ad ignorare il proprio popolo, non ci serbi una grandiosa sorpresa.

  8. […] C’è un pò di male in meno su questa terra, è morto Pinochet. (morte che aspettavamo con non nascosta gioia) I desaparacido hanno finalmente avuto giustizia. […]

  9. Fly said

    … e finalmente l’attesa è stata premiata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: